Non tutte le coppie per la loro unione decidono di utilizzare il rito civile o religioso, almeno non soltanto esclusivamente. Molte infatti decidono di pronunciare il loro "Sì, lo voglio" con un rito puramente simbolico dallo straordinario fascino e magia. Non stiamo dicendo che bisogna rinunciare all'abito da sposa e ad altri dettagli di nozze, anzi, si tratta invece di nozze in piena regola, con tanto di partecipazioni matrimonio. 

Sposarsi con rito simbolico oggi è diventato un fenomeno molto diffuso, soprattutto tra le coppie di giovanissimi che credono molto nella valenza spirituale di questo gesto. Alcuni decidono di affiancare questo rito a quello legale civile o anche religioso, altri invece optano per sposarsi esclusivamente utilizzando il rito simbolico. Chi opta per quest'ultima possibilità non sarà sposato legalmente in quanto la funzione non potrà essere officiata da un ministro religioso o da un Ufficiale di Stato Civile.

Tra i riti simbolici più famosi troviamo quello della sabbia, attraverso cui gli sposi, ognuno con un proprio vaso colmo di sabbia, ne riempono uno vuoto in simbolo della loro unione. Ma sono tantissimi i riti per un matrimonio simbolico, da quello celtico in cui prevalgono i 4 elementi della natura cioè acqua, aria, fuoco e terra a quello della luce o anche detto delle candele. Ma ci sono ancora quello dei semi di biancospino o dell'handfasting, oltre a quelli di tradizioni antiche come quello maya o ancora balese.